In caso di furto, smarrimento o distruzione di una o di entrambe le targhe, l’intestatario della carta di circolazione deve farne denuncia agli organi di Polizia. Trascorsi quindici giorni dalla denuncia, senza che le targhe siano stata ritrovate, è possibile richiedere la re-immatricolazione del veicolo.

 

In caso di furto, smarrimento o distruzione è necessario allegare la relativa denuncia presentata agli organi di pubblica sicurezza.

Per richiedere la re-immatricolazione del proprio veicolo è bene recarsi presso i nostri uffici Epicentro, munito della documentazione necessaria.

Nel minor tempo possibile il nostro personale provvederà al rilascio delle nuove targhe e dei nuovi documenti.

 

Con l’esperienza acquisita nel settore , diamo consulenza tecnica e fiscale per immatricolare in Italia veicoli provenienti sia dall’Unione Europea, sia di provenienza extra europea.
Le normative che disciplinano la nazionalizzazione dei veicoli sono vaste,
ma grazie ad un continuo accrescimento nella materia e alla costante informazione, siamo sempre in grado di fornire assistenza ai nostri clienti.