Vuoi sapere quando e come fare il rinnovo della patente di guida?
Rinnovare la patente è un appuntamento importante, da non dimenticare per evitare di incorrere in sanzioni care.La sanzione per chi circola con una patente scaduta può arrivare fino a 624 euro ed include il ritiro della stessa fino al rinnovo.
Patente di guida, rinnovare è un obbligo di legge, ma le modalità di tempo per effettuare il rinnovo della patente variano in base all’età della persona ed al tipo di patente che si possiede.
In particolare, il rinnovo per le patenti A e B va effettuato ogni:
  • 10 anni fino a 50 anni d’età
  • 5 anni, tra 50 e 70 anni d’età
  • 3 anni tra 70 e 80 anni d’età
  • 2 anni per gli ultra ottantenni
Per quanto riguarda la scadenza, entra in gioco una novità perché in futuro la patente scadrà in coincidenza del compleanno del titolare

Per ottenere il rinnovo resta l’obbligo della visita medica,  per verificare il possesso dei requisiti psicofisici. In caso di esito positivo, ti verrà rilasciata una ricevuta che attesta l’avvenuto rinnovo, in attesa della ricezione della nuova patente. Una volta ricevuta la nuova patente dovrai eliminare la vecchia.

Epicentro ti offre la disponibilità della visita del medico in sede.